Convegno Martinelli: un’opportunità formativa per i docenti

disegno-martinelliIn occasione del 300° anniversario della morte dell’architetto lucchese Domenico Martinelli, esponente di spicco del barocco romano in Europa, la Fondazione Banca del Monte organizza, in collaborazione con l’Istituto Storico Lucchese, una serie di iniziative che si svolgeranno dall’11 al 28 settembre p.v., per valorizzare la figura e l’opera di Martinelli nella sua città natale, dove sussistono alcune importanti opere realizzate su suoi progetti e una parte consistente del suo archivio personale (carte, documenti, disegni, lettere…). L’evento principale, il convegno internazionale di studi in programma l’11 e il 12 settembre, potrà essere frequentato dai docenti delle scuole secondarie superiori quale corso di formazione.

L’obiettivo delle iniziative è quello di restituire alla città, e ai turisti che la visitano, un percorso nella storia e nell’arte che entri a far parte degli itinerari proposti dalle guide turistiche, dagli storici dell’arte, dagli appassionati delle mille meraviglie minori – non per valore ma per fama – della città di Lucca.

Luogo privilegiato per alimentare la memoria e renderla efficace nel tempo, è naturalmente la scuola, in particolare – nel caso specifico – i licei artistici, classici, gli istituti d’arte e di formazione al turismo presenti a Lucca e nella sua provincia.

La Fondazione Banca del Monte di Lucca propone pertanto due percorsi di formazione, rivolti l’uno al personale docente e l’altro agli studenti. Il convegno internazionale proposto quale formazione per i docenti ha ottenuto il patrocinio delle Università di Firenze, di Pisa e de La Sapienza di Roma, della Soprintendenza delle province di Lucca e Massa Carrara e dell’Ufficio scolastico provinciale IX di Lucca e Massa Carrara.

Cliccare qui per visualizzare e scaricare il programma del corso e il modulo di iscrizione.