Carlo Gabrielli Rosi

CARLO GABRIELLI ROSI

Carlo Gabrielli Rosi (Lucca, 21 febbraio 1924-Lucca, 4 settembre 2008), figlio di Gemma Rosi e Lorenzo Gabrielli, è nipote dell’illustre storico del Risorgimento italiano Michele Rosi, del quale ha conservato e ampliato la Biblioteca specializzata sul periodo risorgimentale. Ha frequentato il liceo classico a Lucca e compiuto gli studi universitari a Pisa presso la facoltà di Chimica Farmaceutica. Deluso dall’attività che si è trovato a svolgere durante il tirocinio presso la farmacia dell’ospedale di Pisa, ha cambiato percorso di studi, conseguendo il diploma di bibliotecario presso la Soprintendenza Bibliografica Toscana e, successivamente, il diploma di Archivistica, Paleografia e Diplomatica presso l’Archivio di Stato di Firenze. Ha operato negli Archivi di Stato di Lucca, di Pistoia e di Pisa, ricoprendo i ruoli di archivista e di bibliotecario. Nel maggio del 1957 ha sposato Carlottina Guidotti da cui ha avuto una figlia, Gemma. Ha partecipato come volontario alla Resistenza, prima a Lucca a fianco del prof. Aldo Muston in collegamento con il Movimento “Giustizia e Libertà” di Firenze, poi tenendo i contatti tra Lucca e il II Distaccamento dell’XI Zona. Sfuggito all’arresto, è stato combattente nel Gruppo di Comando-Settore Nord dell’XI Zona con il soprannome di “Santo”: è invalido di guerra. Nel dopoguerra ha fondato l’Associazione Patrioti Lucchesi e il Centro di Educazione Democratica; è stato Presidente Provinciale Onorario dell’Associazione Toscana Volontari della Libertà. Ha ricoperto ruoli di primo ordine in molte associazioni culturali (Istituto Storico Lucchese, Fondazione “Carlo Ragghianti”, Accademia “Il Machiavello”, Associazione Internazionale Toscani nel Mondo, American Biographical Insitute di Raleigh…). Nel 1975 ha ricevuto il Premio “Cultura” della Presidenza del Consiglio per la pubblicazione de Il Palazzo delle Muse. E’ stato nominato Cavaliere Ufficiale e Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica. E’ autore di numerose opere tra cui La Confraternita del Volto Santo e la Chiesa di S.Croce dei Lucchesi in Roma (1962), Pizzorne, storia e tradizioni (1969), La legislazione degli artigiani del rame in Italia (1974), Cuore 1944. Cento episodi della Resistenza europea (1975), Leggende e luoghi della paura tra Liguria e Toscana (1991/1993), Il Linchetto (2000), Fra tre porte di Lucca (2001), Il Linchetto 2 (2003) , Dal linchetto al monello (2004), Il Linchetto 4 (2005), Ricordi di guerra e di pace (2006). Carlo Gabrielli Rosi ha collaborato anche con quotidiani e periodici come La Nazione, Il Tirreno e il Messaggero di Lucca.

Denise Butini